Lampada da tavolo con salamandra

Ti trovi in: Illuminazione

Lampada da tavolo con salamandra

Altre immagini

Lampada da tavolo con salamandra Lampada da tavolo con salamandra Lampada da tavolo con salamandra Lampada da tavolo con salamandra Lampada da tavolo con salamandra

Richiedi informazioni

Vuoi maggiori informazioni su prezzi, tempistiche o personalizzazioni? Non esitare a contattarmi.

Lampada da tavolo realizzata in tecnica Tiffany.

Questa lampada è costituita da quattro facce di vetro saldate a stagno, 

ognuna diversa dall'altra.

Due di esse raffigurano una salamandra, realizzata utilizzando un 

particolare vetro verde semiopaco: esso si illumina con toni di giallo 

dai riflessi brillanti quando la lampada è accesa, esaltando così la 

maculatura tipica di questo animale.

Le altre due facce hanno come soggetto una pianta fogliosa e una pianta 

fiorita, sempre sui toni del verde e del giallo.

Il colore principale resta comunque quello del vetro variegato blu e 

verde che fa da sfondo ai disegni.

Tutti i pezzi si compongono come in un mosaico, una piccola vetrata 

luminosa, perfetta per arredare la casa creando un'atmosfera rilassante 

e appagante per gli occhi!

La luce viene diffusa nell'ambiente in modo piacevolmente morbido da 

questi vetri semiopachi, che nascondono la sagoma della lampadina senza 

impedire il passaggio della luce.

I piedini e la struttura del portalampada sono in ottone, anch'essi 

saldati a stagno.

Le saldature e i piedini sono stati trattati con una patina bronzea e 

olio paglierino per proteggerli dall'ossidazione.

Misure: 32x16x16 cm

Cavo elettrico a treccia rivestito di tessuto telato marrone 2,50m 

circa, con spina CE marrone e interruttore marrone.

Lampadina non inclusa.

Eseguo su ordinazione lampade con questo stesso disegno ma vetri di 

colori diversi, con un'ampia gamma di tonalità da scegliere.

Per informazioni sui colori disponibili:   magmavetri@mail.com

Tutti i prodotti di Magma Vetri sono creati interamente a mano in 

Italia, nel laboratorio di Torre Canavese, in provincia di Torino.